I figli li manda Dio?
Di Piton (del 26/12/2012 @ 00:51:59, in Societa',  1909 lettori)
Il Papa:
"Questa nuova concezione della sessualità è un vero e proprio attentato alla famiglia cristiana prestabilita dalla creazione, in cui anche la prole diventa necessariamente un oggetto, a cui si ha diritto e che, come oggetto di un diritto, ci si può procurare"

Invece, per la loro visione delle cose, chi manda i figli è il loro Dio.
A volte li manda e a volte no.
A volte li manda anche "sbagliati" ma, è sempre sua volontà.
Bisogna accettarla.

Non si discute la volontà di Dio e quindi andarsi a cercare la fecondazione assistita quando i figli Dio non li manda è uno schiaffo alla sua volontà.

Schiaffo a Dio quanto lo era il vaccino contro il vaiolo ritenuto ira divina, secondo un noto e recente Papa.

Se poi uno vuole anche aggiustare o scartare i figli guasti che Dio manda è un'ulteriore schiaffo alla divina volontà.

Il divertente è che non si rendono conto che così pensando rendono il loro Dio impotente contro la volontà dell'uomo.

Un Dio sempre più piccolo che non conta niente.

L'articolo a cui mi riferisco