Il Papa si dimesso. Dimesso?
Di Piton (del 12/02/2013 @ 13:25:02, in Commenti,  1079 lettori)
Le dimissioni del Papa hanno mostrato ai credenti che non possono più considerarlo un "Pontefice" creatore di ponti tra l'umano ed il divino perché lo Spirito Santo l'ha reso "Vicario di Cristo" durante il conclave che lo ha eletto.

Quello dovrebbe essere uno stato "spirituale" unico ed irripetibile che scende dall'alto e che può essere cancellato solo dalla morte.

Chi si può dimettere è un Amministratore delegato o un Direttore generale, un Presidente del consiglio o un ministro.

Se lo fa un Papa conferma che non ha niente di divino.

E' Vicario dell'organizzazione che si chiama Chiesa Cattolica Apostolica Romana, con sedi in tutto il mondo.

Un Amministratore delegato come tanti.
Ora lo sanno.