Considerazioni pasquali.
Di Piton (del 30/03/2013 @ 22:37:45, in Societa',  1511 lettori)
Il peccato consiste nell'arrabbiatura del dio perché non si è ubbidito ai suoi ordini, QUINDI... il dio per condonare le disubbidienze dell'umanità e smettere di essere arrabbiato con essa che fa?

Si traveste da uomo e si fa torturare ed uccidere, poi ovviamente risorge dato che un dio è immortale per definizione ma, gli è passata l'arrabbiatura.

Tutti i vostri peccati sono stati condonati dal suo "sacrificio" nel videogioco che ha costruito.

Poverino, hai visto quanto sangue ?
Si è sacrificato per noi (il giocatore nel suo video gioco).
Alleluja alleluja, il dio di Abramo non è più arrabbiato.
Questa è la "buona novella" che raccontano da 2000 anni.

L'incredibile è che l'umanità è tanto sciocca da bersi tranquillamente queste assurdità senza battere ciglio. Senza contare che alla base di tutto c'è il dio di Abramo, dio che ha conosciuto perché glielo ha raccontato un Geranio in fiamme.
O forse era un roseto ?
Mah!
La gente è strana