Cronovisione
Di Piton (del 03/10/2009 @ 10:01:53, in Masturbazioni Mentali,  1655 lettori)
Mi riferisco a QUESTA notizia circa la fantomatica esistenza in Vaticano di uno strumento che permetterebbe di osservare visivamente su uno schermo TV gli eventi del passato chiamato "cronovisore".

Secondo me la notizia è una sciocchezza perchè pur trascurando gli spostamenti spaziali della terra intorno al sole e considerando solo il sistema solare in tutto il suo ingombro come sistema su cui puntare il cronovisore è necessario fare comunque una stima del punto preciso in cui si trovava nello spazio 1000, 2000 o 5000 anni fa e su cui puntare le antenne.

La famigliola di galassie di cui facciamo parte si muove nello spazio a 600 Km/s, cioè a più di duemilioni di Km l'ora.

Ieri alla stessa ora stavamo:

- 52 milioni di chilometri dietro rispetto a dove siamo adesso e
- 20 milioni di km dietro sulla curva che seguiamo girando intorno alla nostra galassia a 828.000 km/h.


Un anno fa tutto il sistema solare si trovava a 19 miliardi di km indietro sulla rotta del convoglio di galassie e a 7 miliardi di km indietro sul giro intorno alla nostra.

2000 anni fa stava almeno a 40.000 miliardi di km dietro rispetto a dove sta adesso, un puntolino scuro nello spazio nero intergalattico a quasi mezzo anno luce da qui.

Se davvero si potesse viaggiare indietro nel tempo come alcuni raccontano, se non ci si porta dietro tutto il pianeta ci si ritroverebbe soli soletti nello spazio buio buio ma, pieno di stelle... lontane.

Tornando al cronovisore, qualsiasi insieme di onde conosciute emesse 2000 anni fa dal sistema, ipotizzate circolari e con velocità luce, ha sorpassato questa zona di spazio che occupiamo noi adesso già da un pezzo, circa un paio di mesi dopo essere state emesse, quindi ormai sono perdute da millenni per la ricezione diretta.

Le altre onde che si allontanavano nelle altre direzioni per giungere a noi qui ed ora dovrebbero essere riflesse verso di noi da qualcosa posto esattamente a 1000 anni luce di distanza per rivedere il film dei 2000 anni fa, a 500 anni luce di distanza per rivedere il film dei 1000 anni fa, a 250 anni luce di distanza per rivedere il film dei 500 anni fa e via così.

In altre parole lo spazio intergalattico dovrebbe diffondere in tutte le direzioni le onde che lo attraversano, qualsiasi direzione abbiano.

Non ci sono tracce di questo tipo di spazio riflettente nè di onde che viaggiando nello spazio si riflettono in tutte le direzioni, quindi la notizia circa l'esistenza di un cronovisore è una sciocchezza.