Pulisci gli asparagi, lasciando solo le punte con la parte
del gambo. Lavali e mettili a cuocere in poca acqua salata.

Quando sono cotti scolali e lasciali freddare.

Sbatti le uova fino a che diventino omogenei ma, senza esagerare.
Aggiungi una spolverata di pepe macinato al momento, due bei pugni
di parmigiano ed un pizzico di sale.
Amalgama il tutto e aggiungi gli asparagi schiacciandoli con una
forchetta in modo che il composto ne penetri anche le fibre.

Friggi nel burro il cipollotto tritato finchŔ non diventa dorato.
A doratura filtra con uno scolino in modo da separare il cipollotto
dal burro caldo.

Il cipollotto dorato lo aggiungi al composto di uova e il burro
della sua frittura gonfio di odori lo rimetti in padella dove,
appena caldo, verserai il composto da friggere.

Cuoci da una parte a fuoco tenue poi, quando si stacca dal fondo
gira la frittata aiutandoti con un coperchio da pentola di dimensioni
adeguate e completa la cottura dell'altra faccia.

A cottura ponila su carta assorbente ad eliminare l'eccesso di grassi
e servila tiepida.


Ingredienti:

150 gr. Asparagi
50 gr di parmigiano grattugiato
50 gr. Burro - 3 uova
sale e pepe q.b.