La prima cosa da fare Ŕ mettere su un sughetto semplice con olio, aglio, sale e peperoncino.
Fallo cuocere una ventina di minuti.

Nel frattempo prepara i vari ingredienti con cui farcire gli involtini.

Prepara una frittatina con le uova sbattute con un pizzico di sale, pepe e un po'
di parmigiano.

Lessa gli spinaci, scolali e ripassali in padella con un un pezzetto di burro, dopo qualche
minuto toglili dal fuoco e spolverali di parmigiano.

Taglia a filetti la scamorza e preparati ad usare la mortadella.

Spiana le fettine di girello con il batticarne.
Metti la carne su un grande piatto piano, salala e pepala un pochino.
Rivestila con una fetta di mortadella poi aggiungi sopra la frittatina, poi gli spinaci
e la provola tagliata a bastoncini.

Arrotola l'involtino su se stesso, cercando di non far fuoriuscire il ripieno e fermalo
con gli stecchini.

Rosola nel burro gli involtini e sfuma con il vino.

Aggiungi nella padella il sughetto bollente preparato, fai insaporire per due minuti
e chiudi il fuoco.
Tutta quest'ultima parte deve esser fatto in modo veloce per non rendere la carne troppo
corta e dura.

Servili caldi nel loro sughetto.

Ingredienti: x 4

8 fettine di girello o vitellone

500 gr. di spinaci o bieta (surgelati o freschi)
200 gr. mortadella tagliata sottile
100 gr. di provola o auricchio dolce o scamorza

x la salsa

400 gr. di salsa di pomodoro
olio, sale, peperoncino
1 bicchere vino rosso o bianco

x la frittatina

4 uova
3 cucchiai di parmigiano
30 gr. di burro - sale e pepe

x tenerli
filo da cucina o stecchini