Prendi una pentola di terracotta, riempila di acqua fredda,
aggiungi l'alloro ed i fagioli e porta a cottura.
In altra pentola cuoci i crauti, a cottura scolali.

Intanto in una pentola larga fai soffriggere l'aglio con l'olio,
quando l'aglio biondo aggiungi la farina bianca facendola
tostare. Appena raggiunge un colore marrone chiaro togli
l'aglio e aggiungi i fagioli con la loro acqua di cottura.

Fai rosolare in un'altra padella la pancetta a cubettini con un
pochino di olio, aggiungi i crauti e lasciali sul fuoco a farli
insaporire bene. Metti il sale e il pepe e aggiungi un po'
dell'acqua dei fagioli.

Mescola per bene, lascia cuocere per altri 5 minuti poi
versa tutto nel pentolone dei fagioli, che avrai rimesso sul fuoco,
aggiungi la farina di polenta e fai cuocere per almeno una ventina
di minuti mescolando spesso.

La jota ottima servita tiepida.

Non dovrebbe andarci il formaggio ma, per i patiti mettilo pure
in tavola.

Ingredienti: x 4

200 gr. Fagioli borlotti
ammollati la sera prima
1 cucchiaio farina 00
2 foglie di alloro
aglio - olio
100 gr. Pancetta affumicata
tagliata a dadini
500 gr. di crauti
2 cucchiaioni di farina di mais
sale e pepe.