Metti in ammollo i funghi secchi in poca acqua tiepida.

Raschia la base del gambo dei porcini freschi per togliere
la terra in eccesso, puliscili delicatamente con uno tovagliolino
di carta umido.

Tagliali a fettine non tropo grosse.

Soffriggi l'aglio in pochissimo olio in padella e quando si è
rosato eliminalo.

Aggiungi il burro e quando caldo fai cuocere i porcini
a fuoco prima alto per rosolarli, poi basso e con la padella
coperta per circa 10 minuti salando e pepando.

Qualche minuto prima di toglierli dal fuoco e per aumentarne
il profumo aggiungi i funghi secchi precedentemente ammollati
e finissimamente tritati al fondo di cottura.

Cuoci i tonnarelli in abbondante acqua salata.

Scolali molto al dente e finisci di cuocere la pasta nella padella
con i funghi aggiungendo acqua via via che si consuma per aumentare
la cremosità del sughetto

Poni la pasta con il suo condimento nei piatti individuali
cospargendola di pepe macinato al momento
ed un po' di prezzemolo per guarnire.

Ingredienti: x 4

350 gr. di tonnarelli Vedi ricetta
200 gr. di funghi porcini
3 o 4 funghi porcini secchi
1 spicchio di aglio - pepe - sale
Prezzemolo
olio e burro