---> Yorkshire pudding - Piatti dall'Inghilterra





Gli yorkshire pudding sono qualcosa di simile ai nostri bignè.
A volte vengono usati come contenitori di salse, formaggi o altro
ed in questo caso è necessario operare in fase di cottura per "bucare"
la cupola di lievitazione facendola collassare in modo da ottenere
una specie di cestino come questo

Frulla tutti gli ingredienti poi metti la pastella
in frigo per 40 minuti.

Accendi il forno e sulla teglia metti subito i contentori
in cui avrai già versato 3 cucchiaini di olio in ogni forma,
porta la temperatura al massimo.

Quando l'olio incomincerà a sfrigolare versa la pastella
con un boccale, l'operazione sarà più veloce e l'olio
non si raffredderà, mi raccomando meno della metà, perchè
cresceranno molto, fai cuocere per 10 minuti poi abbassa
la temperatura a 160° per altri 10 minuti.

Non aprire il forno per i primi 10/15 minuti.

Una volta cotti e freddi se non li usi subito basterà
conservarli in un contenitore ermetico in frigo.

Ingredienti: x 4

130 gr. di farina 00
3 uova
280 ml. di latte
sale
olio di semi
12 contenitori usa e getta
o altre formine