Ingredienti: x 4

2 zampetti di maiale
acqua
sale grosso
1 bicchiere di vino bianco
1 bicchiere di vino bianco
2 peperoncini
olio
pepe
olive nere snocciolate
semi di finocchietto pestati
succo di mezzo limone
mezzo arancio
mezzo limone

Questa che riportiamo fa parte delle antiche ricette della tradizione e si propone per
ricordarci sempre le nostre origini.

Pulisci bene gli zampetti di maiale, raschiali, tagliali e metá e sciacquali.

Fai bollire dell'acqua in una pentola molto campiente, aggiungici il sale grosso,
il vino bianco, il vino rosso, due peperoncini e immergici gli zampetti.

Lascia cuocere 4 o 5 ore fino a che gli zampetti non risultino morbidi.

Una volta cotti, preleva da ognuno tutta la carne eliminando le ossa e la pelle.

Metti la carne in una ciotola, mentre Ŕ ancora calda condiscila con olio, sale, pepe,
olive snocciolate, il finocchietto pestato e il succo di mezzo limone.

Taglia due fette di limone e due fette di arancio, tagliale a dadini piccoli e aggiungili
alla carne mescolando per amalgamare i sapori.

Prendi un coppapasta, mettici il composto preparato, livellalo e lascialo in frigo per un'ora
prima di servire.