Pulizia a menza cipudda e tagghiala a pezzi nichi.

Pigghia nÓ padedda larga ie mentici dintra a cipudda, i
du spicchi d'agghiu sani, c'appoi quannu si s¨ culurati,
l'ha livari.
Dopu ci menti l'angiovi ie u pipiruncinu russu.

Coci a focu lentu finu a quannu l'angiovi non si scquag-
ghianu.

Astuta u focu, menti i chiapperi, l'alivi niuri tagghiati
a pizzuddi nichi, u basilic˛ e arrimina.

Coci a pasta, sculala duritta ie mentila dintra a padedda
unni c'Ŕ Ó sarsa ca giÓ priparasti.

Arrimina alleggiu alleggiu, menti u pipi niuro, finu finu
n'autranticchia di basilic˛ friscu tagghiato ieppoi,prima
di sevvilla, mentici u picurino grattatu.

O postu du picurino ci poi mentiri supra u pani grattatu
e tustatu.

Ingredienti: x 4

4 etti di mezze maniche
mezza cipolla - 2 acciughe salate
2 spicchi di aglio - olio - peperoncino
un cucchiaino di capperi - 12 olive nere
pecorino o pane grattuggiato tostato
tanto basilico - pepe nero