Metti in una ciotola l'olio con l'aglio schiacciato, il peperoncino,
il prezzemolo, il basilico aggiungi la salsa di pomodoro e un pizzico
di sale.

Lascia macerare una mezz'ora.

Bolli e cuoci la pasta, scolala con il ragno per lasciare un po' di
acqua, rimestala nella padella dell'intingolo per condirla bene e
versaci la polpa dei ricci, girando ancora delicatamente, irrora con
un filo di olio crudo delicato, spolvera di pecorino, prezzemolo e basilico
tritato finemente e servi.

Ingredienti: x 4

400 gr. di spaghetti di semola
48 Ricci di Mare
1 spicchio di aglio
peperoncino
prezzemolo - basilico
sale
8 cucchiai di Olio evo delicato
50 gr. pecorino delicato