Metti sul fuoco una padella piuttosto larga e sistemaci
le vongole, le cozze e le canocchie.
Fai andare a calore vivace coprendo col coperchio fino a
quando le cozze e le vongole non siano tutte aperte.

Sgusciale lasciandone qualcuna con la valva che servirÓ,
insieme alle canocchie, per guarnire i piatti.

Versa in un'altra padella mezzo bicchiere di olio e mettici a
soffriggere uno spicchio d'aglio. Non appena inizia a
colorirsi toglilo, aggiungi un pezzetto di peperoncino, la paprika,
il prezzemolo tritato e fai soffriggere per un minuto.

Versa ora nella padella il liquido delle vongole sgusciate
ben filtrato e le vongole. Aggiungi gli spaghetti che
intanto avrai cotto al dente.

Fai insaporire il tutto per un minuto o due nella padella
(il tempo che la pasta assorba il sughino delle
vongole).

Servi guarnendo i piatti con i crostacei lasciati da parte
ed una spruzzatina di prezzemolo fresco.

Ingredienti: x 4

400 gr. Di spaghettini
500 gr. Vongole
500 gr. Cozze
8 Canocchie - aglio
peperoncino - paprika
prezzemolo - olio extra vergine
di oliva
sale grosso per la pasta.