Siciliano
Di Piton (del 17/09/2007 @ 12:42:39, in Altre culture,  1839 lettori)

Abbiamo deciso di aggiungere ad alcune ricette
la loro traduzione in siciliano acitano,
cioè quello che si parla nella costa orientale
nei molti Aci (Acireale, Acitrezza, Acicastello etc.)

Si accede alle traduzioni cliccando su questa iconcina

dove presente.

Nella scrittura abbiamo cercato di riportare fedelmente
i suoni emessi dalla lingua parlata nella zona usando le normali
lettere dell'alfabeto, senza inutili accenti, apostrofi,
o acca aspirate che a nostro avviso complicano inutilmente
la lettura.

Le scelte sono assolutamente arbitrarie ed il siciliano
proposto è quello povero della nostra infanzia,
inutile che ci facciate rimproveri o precisazioni,
quella è la lingua madre che ricordiamo
e se non vi piace, non leggete... : - )

Probabilmente in un prossimo futuro faremo qualche
altra traduzione in napoletano, in scandrigliese
o in qualche altra lingua o dialetto ma, per queste 'lingue'
saremo costretti ad approfittare dell'aiuto di qualcuno
che le conosce bene.

Riteniamo la cosa almeno 'simpatica' perchè, a parte il
divertimento, inseriamo in rete antichi modi di dire,
locuzioni verbali tipiche, un poco della nostra antica
cultura che, nell'era della globalizzazione rischia
di diluirsi e scomparire come gocce di profumo nella pioggia.

Piton
 
Nessun commento trovato.

Anti-Spam: digita i numeri CAPTCHA
Testo (max 4000 caratteri)
Nome
e-Mail /NO Link


Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.
Ci sono 352 persone collegate al sito

< dicembre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
         

Cerca per parola chiave
 

Titolo
Altre culture (4)
Amaro in bocca (12)
Arti e Mestieri (13)
Bugie (2)
Classici imperdibili (1)
Commenti (5)
Emozioni (16)
Il mio racconto del mondo (5)
Iniziale (1)
Luoghi (1)
Masturbazioni Mentali (9)
Nostalgie (4)
Societa' (55)
Tiro al volo (1)
Ulivi olive ed olio (10)
Una pianta alla volta (4)


Gli articoli più letti

Ultimi commenti:
@Pietro - Sì, puoi provare.Quando torna "in trippa" la ripulisci bene e poi la asciughi lentamente, stirando tra le dita le zone quasi asciutte, così diventerà morbida.Po...
10/11/2019 @ 20:45:19
Di Piton
Grazie. La parte che si è seccata è diventata bianca e con la carta vetrata riesco a pulire, la parte unta (probabilmente dal grasso) sono riuscito a raschiare e via buon...
10/11/2019 @ 18:39:21
Di Pietro
@Pietro - L'errore sta nel fatto che non hai eliminato il carniccio con il suo grasso, prima di conciare la pelle.A livello industriale la scarnitura la fanno le macchine...
09/11/2019 @ 14:25:15
Di Piton
Buonasera, Ho provato a conciare una pelle di volpe ma devo aver sbagliato qualche cosa, nel mezzo rimane unta e mi è rimasto del materiale che diventa si bianco ma sembr...
08/11/2019 @ 19:45:00
Di Pietro
@Massimo - Lo stallatico è un'ottima scelta perché contiene tutto ciò che serve alle piante.Dovrai stenderlo sul terreno verso gennaio e poi interrarlo a marzo.Sono quest...
05/11/2019 @ 10:23:36
Di Piton
Ciao Piton.Mi chiamo Massimo e vivo in Toscana.Ho deciso di cominciare a concimare con letame di cavallo i miei 250 ulivi.Vorrei sapere se la qualità va bene rispetto al ...
04/11/2019 @ 17:22:33
Di Massimo
@Stefania - Le pelli da usare come membrana di tamburo vanno depilate prima della concia.Il mio consiglio è quello di riportare la pelle "in trippa", cioè la devi mettere...
22/07/2019 @ 09:17:35
Di Piton



Titolo

Un'immagine alla volta
Click sopra per ingrandirla


Sputi di Coyote

Le immagini precedenti sono QUI

Fase di luna

moon phase info


Notizie

inTOPIC.it


Il tempo a



Libri aperti in giro
per casa

Il mio nome è Nessuno

(Valerio Massimo Manfredi)

La danza dei fotoni
(Anton Zeilinger)

Il cattolicesimo reale
(Walter Peruzzi)





Titolo


15/12/2019 @ 15:24:51
script eseguito in 109 ms