La Pasqua : solo una festa cristiana ?
Di Piton (del 23/03/2010 @ 14:12:38, in Il mio racconto del mondo,  2593 lettori)
No.

I primi a scrivere un calendario furono i Sumeri, circa settemila anni fa (secondo le misure al C14 ricalibrate).

L'anno sumero era composto da dodici mesi lunari a cui aggiungevano ogni anno gli 11 giorni mancanti. Era molto più preciso di quello romano antico che aveva solo dieci mesi che ha dovuto essere man mano aggiustato fino ai nostri giorni aggiungendo mesi e giorni.

L'anno cominciava all'equinozio di primavera e non al solstizio d'inverno come adesso per noi e dato che l'inizio di ogni mese era indicato dalla luna piena, il capodanno sumero coincideva con la prima luna piena dopo che il sole era risalito fino a toccare l'equatore celeste.

I popoli della zona acquisirono il metodo sumero per il computo del tempo e ancora oggi per i semiti "il passaggio" (la Pesach) avviene proprio al primo plenilunio di primavera anche se nel racconto che si fanno della festa hanno completamente dimenticato l'antico calendario che collocava in quella data il "passaggio" al nuovo anno.

I cristiani, che degli Ebrei sono una variante, hanno copiato la festa ma, per distinguersi l'hanno spostata alla prima domenica DOPO la prima luna piena di primavera e si fanno altri racconti per giustificarla.

Insomma, è una festa di capodanno che celebra la resurrezione del sole e l'esplosione della vita nella natura. Non è per caso che uno dei simboli più significativi della nostra pasqua sia l'uovo che c'entra ben poco con la resurrezione di un qualsiasi dio sanguinolento.

Nell'antica Roma all'equinozio si festeggiava Anna Perenna, la Dea femminile dell'anno e del suo perenne ritorno che qualche tempo dopo si trasformava nei floralia in onore alla Dea Flora, festa licenziosa dove le donne si spogliavano e tutti facevano grandi bevute.

Belle feste gioiose e gaudenti che i cristiani con lo spirito lugubre che da sempre li pervade, hanno sporcato e reso tristi.

 
Nessun commento trovato.

Anti-Spam: digita i numeri CAPTCHA
Testo (max 4000 caratteri)
Nome
e-Mail /NO Link


Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.
Ci sono 427 persone collegate al sito

< dicembre 2018 >
L
M
M
G
V
S
D
     
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
           

Cerca per parola chiave
 

Titolo
Altre culture (4)
Amaro in bocca (12)
Arti e Mestieri (11)
Bugie (2)
Classici imperdibili (1)
Commenti (5)
Emozioni (16)
Il mio racconto del mondo (5)
Iniziale (1)
Luoghi (1)
Masturbazioni Mentali (9)
Nostalgie (4)
Societa' (55)
Tiro al volo (1)
Ulivi olive ed olio (10)
Una pianta alla volta (4)


Gli articoli più letti

Ultimi commenti:
@Michelle - Carta vetrata e poi acetone.Non usare altri sgrassanti a base acquosa.
02/12/2018 @ 09:06:16
Di Piton
No non ho lasciato nessun osso perchè intendo processarli e riarticolare lo scheletro una volta completati i passaggi per ottenere ossa pulite. Non so, la pelle sembra co...
01/12/2018 @ 14:49:02
Di Michelle
@Michelle - Aspetta che si asciughino un po' di più, vedrai che anche quelle parti potranno essere distese.Se dentro sono rimaste delle ossa allora sì, devi tagliarle via...
01/12/2018 @ 09:51:00
Di Piton
Grazie per la risposta, difatti l'ho appesa in un posto chiuso ma ben areato e sono riuscita a stenderla e ammorbidirla abbastanza. Ho un altro dubbio..la parte della pel...
30/11/2018 @ 13:27:48
Di Michelle
@Nicola - Quando la pelle è bagnata non si stira perché è elastica e tirandola ritorna subito nella condizione precedente.Devi stirare le macchie di asciutto man mano che...
29/11/2018 @ 10:29:36
Di Piton
@Michelle - Sì, puoi anche asciugarla al sole che, di questo periodo, non è molto caldo ma, stai attenta alla progressione dell'asciugatura.Le ultime fasi saranno veloci ...
29/11/2018 @ 10:26:04
Di Piton
Capisco, grazie mille lo stesso.. in ogni caso anche conciando all allume per renderla morbida, bisogna stirarla quando ancora bagnata e non aspettare che secchi, giusto...
28/11/2018 @ 23:00:05
Di Nicola



Titolo

Un'immagine alla volta
Click sopra per ingrandirla


Sputi di Coyote

Le immagini precedenti sono QUI

Fase di luna

moon phase info


Notizie

inTOPIC.it


Il tempo a



Libri aperti in giro
per casa

Il mio nome è Nessuno

(Valerio Massimo Manfredi)

La danza dei fotoni
(Anton Zeilinger)

Il cattolicesimo reale
(Walter Peruzzi)





Titolo


15/12/2018 @ 09:12:27
script eseguito in 93 ms